martedì 30 dicembre 2014

Rischi e opportunità del web 3.0 e delle tecnologie che lo compongono

Rischi e opportunità del web 3.0 e delle tecnologie che lo compongono

My rating: 4 of 5 stars

Per ragioni professionali mi interessava avere un quadro complessivo di cosa si intende per Web 3.0.
Questo saggio di Bandiera ha soddisfatto le mie aspettative che erano volte a ricostruire uno scenario organico delle opportunità messe in campo con l'evolversi della tecnologie, di cui alcune già in fase di sperimentazione ed uso, altre in divenire per la caratteristica propria del Web 3.0 di integrare le diverse funzioni e prospettare scenari prima creativi, poi innovativi.

Personalmente sono interessata al campo education che non è trattato in maniera specifica, di cui però si possono intuire i possibili sviluppi, sia nel settore formale, ma probabilmente in maniera preponderante in quello informale. Ciò che ci aspetta è quantomeno entusiasmante sul piano teorico, un po' più ostico su quello pratico per le difficoltà oggettive che si incontrano e si scontrano con una realtà ancora molto ancorata alla tradizione. In ogni caso bisogna conoscerne le opportunità; non sapere cosa ci presenta il futuro è non voler prendere coscienza della realtà.

L'ultima parte del libro mette in guardia dalle aziende leader nei settori della comunicazione che possono sfuggire al controllo democratico e, di fatto, creare poteri paralleli più forti di quelli governativi e di una incapacità del diritto di regolamentare e intervenire tempestivamente prima che i processi degenerativi diventino irreversibili.
Anche in questo caso bisogna far leva sulla education per rendere consapevoli i cittadini dei rischi che si corrono, tutt'altro che trascurabili.


Posta un commento