venerdì 20 giugno 2014

Social innovation

Social Innovation Meet The Media Guru

My rating: 3 of 5 stars

Un bel discorso questo di Mulgan. Un'ampia panoramica delle spinte dal basso per risolvere i problemi della modernità. In effetti, le informazioni più utili sono nei link di associazioni che cercano soluzioni alle inefficienze delle strutture pachidermiche gestite dalle istituzioni che ormai non sono più in grado di soddisfare i bisogni primari della gente comune, a fronte di costi elevati e insostenibili.

Si parla anche di educazione ma, come per gli altri argomenti, non vengono date in questa sede le soluzioni, rimandando ai testi più estesi e dell'autore.

Un' affermazione mi sembra contraddittoria: la presunta maggior concentrazione di pulsioni creative nelle città, mentre si sostiene, allo stesso tempo, che possono arrivare da ogni angolo del pianeta.
Per la poca esperienza in termini di creatività che ho accumulato in questi anni, credo invece che, ormai, non sia più questione di luogo, ma la capacità di vision sia una variabile indipendente che si nutre di informazione locale e globale. Certo, la città offre maggiori stimoli, ma anche più stereotipi.

Comunque da leggere con la pazienza di visitare i siti linkati.



Posta un commento