mercoledì 4 giugno 2014

La dittatura delle abitudini

La dittatura delle abitudiniLa dittatura delle abitudini by Charles Duhigg
My rating: 4 of 5 stars

Quasi tutto il libro si articola su esempi di formazione di abitudini. Il ciclo è quello che parte dal soddisfacimento di un bisogno e termina con una gratificazione. Purtroppo a volte le abitudini degenerano in dipendenze ed è difficile trovare soddisfazioni alternative.

Interessante la sezione che spiega come il marketing sondi continuamente le nostre abitudini per rendere desiderabili prodotti e servizi ancora prima di averne consapevolezza. Ancora, sempre in ambito economico e sociale, come cambiamenti troppo rivoluzionari abbiano bisogno, invece, di essere stemperati dolcemente con abitudini consolidate, perché il nuovo possa avere successo.

Nelle ultime pagine l'autore propone una scaletta di quattro punti che insegnano a capire e prendere coscienza delle reali necessità di certi comportamenti abitudinari, non sempre salubri, ai quali ci lasciamo andare spesso senza la dovuta attenzione e come intervenire per cambiarli.

View all my reviews
Posta un commento