mercoledì 5 marzo 2014

Epub3.0 guida al formato per le pubblicazioni elettroniche

Epub3.0 guida al formato per le pubblicazioni elettroniche

My rating: 4 of 5 stars

L'ho letto velocemente trascurando le parti più tecniche ed operative che mi sembrano abbordabili.
Gli strumenti proposti sono user friendly e free e, questa, è una bella cosa.. Buona la resa dei codici e i tutorial in video su youtube. Ho provato l'editor bluegriffon che è un programma efficace. Altri ne consiglia, anche per soddisfare i requisiti di accessibilità e validazione.
Si tratta, a questo punto, di predisporre il materiale ed iniziare a progettare un ebook multimediale e multimodale, così come è possibile con lo standard proposto, che richiede comunque file audio e video solo in determinati formati.

Dal punto di vista didattico ritengo che non sia necessario caricare un ebook di oggetti multimediali che lo appesantiscono e ne rendono più difficile la condivisione, specialmente quelli in self-publishing; meglio rimandare a repository con dei link o ai social network dedicati. Diverso il discorso per le case editrici che, per i propri contenuti, non seguono la linea delle open educational resources.
Un'altro aspetto è quello della ricerca e/o creazione da parte di docenti e studenti di integrazioni multimedia che non vedo perché debbano essere già dati nel testo, precludendo la scoperta sulla rete. Personalmente sono per la semplicità e funzionalità per una didattica innovativa e coinvolgente.
Sta di fatto che è bene comunque conoscere anche questa opportunità. L'autore suggerisce altre metodologie a quelle che propongo per costruire ePub e che possono comunque tornare utili.

Un testo che consiglio a chi è interessato all'editoria scolastica.



Posta un commento