lunedì 6 gennaio 2014

L'isola che non si vede

L'isola che non si vede

My rating: 4 of 5 stars

Poche pagine che rendono l'idea di come un territorio particolarmente delicato come quello della Sardegna, possa diventare una trappola mortale a causa di eventi metereologici imponenti, ma per nulla occasionali.

Si consoli l'autore, perché quella che descrive è una condizione che coinvolge tutto il territorio nazionale e, se alla natura non si possono dare colpe, l'intervento umano ci mette del suo, sia per la leggerezza con la quale si interviene sul territorio, sia per l'incapacità di avere un visione a lungo termine per la sicurezza ed anche nella preservazione del paesaggio di cui soprattutto la Sardegna, a ragione, dovrebbe andare fiera.

View all my reviews


Posta un commento