sabato 31 agosto 2013

For the Win: How Game Thinking Can Revolutionize Your Business

For the Win: How Game Thinking Can Revolutionize Your BusinessFor the Win: How Game Thinking Can Revolutionize Your Business by Kevin Werbach
My rating: 4 of 5 stars

Libro pubblicato dai docenti del MOOC Gamification sul portale Coursera. In attesa che parta il corso, ho letto questo testo consigliato che elenca gli strumenti necessari per la progettazione di interventi con il gioco, verso quelle attività che gioco non sono.

Tra i capitoli più interessanti quello sulla motivazione intrinseca ed estrinseca nel quale si puntualizza come il premio per il raggiungimento dell'obiettivo sia spesso superfluo, anzi dannoso. Il gioco, per sua stessa natura, ha una connotazione motivazionale intrinseca (durante i miei studi di psicologia dello sport si diceva "primaria"), quindi, la difficoltà nel progettazione, sta proprio nel rendere intrinseco ciò che normalmente è estrinseco o assente o, almeno, avvicinarsi il più possibile al coinvolgimento motivazionale profondo del soggetto a cui è proposto. Non vanno leggeri gli autori con la modalità "behaviorista" che ancora impera, sia in campo educativo, sia in quello che vorrebbe essere "gamification" ed invece è solo "pointsification", come spesso si vede in alcuni portali che elargiscono punti e badges allo scopo di attirare utenza.

La progettazione non è per niente semplice: bisogna conoscere la teoria del gioco e le sue dinamiche, sapere individuare e conoscere i target, usare gli strumenti in modo appropriato e sperare che tutto funzioni. Si può provare.

Il capitolo finale dà anche indicazioni utili di natura legale e normativa.

Posta un commento