venerdì 22 febbraio 2013

Lampi

Lampi

My rating: 4 of 5 stars

Come descritto nella quarta di copertina questa è una possibile biografia di Nikola Tesla, scienziato e studioso di elettricità a cui va il merito di aver scoperto la corrente alternata che ha permesso la grande distribuzione di questa forma energetica, con le applicazioni che tutti conosciamo.
Nel romanzo non si fa mai il nome del vero studioso che viene chiamato Gregor, questo probabilmente perché buona parte delle storia, soprattutto quella terminale, si basa su sporadici documenti e testimonianze. Certo è che se Nikola assomiglia anche solo un poco a Gregor, è un personaggio fuori dal comune per capacità visionaria con soluzioni tecnologiche che sono state poi riprese e sviluppate da altri, anche attingendo ai suoi maldestri brevetti.

Il libro si legge d'un fiato, l'autore è bravo nell'indurre a parteggiare per il protagonista nonostante il suo carattere così impossibile e nevrotico, caratterizzato dall'incompatibilità fra genio ed equilibrio mentale.

Posta un commento