venerdì 21 gennaio 2011

Anni di pongo


My rating: 4 of 5 stars


Spaccato sociologico degli anni ottanta. Che assomigliano tanto ai dieci del secolo successivo con l'aggravante che la forbice si è ristretta quasi per tutti mentre per pochi altri si è allargata.
Devo arrivare quasi in fondo al libro per scoprire che appartengo alla categoria della "Sfiga democratica" cioè di quelli che gli ottanta li hanno vissuti senza beneficiare della cornucopia e adesso si trovano a pagare i debiti per tutti, come per il bottegaio sotto casa che faceva le vacanze alle Maldive o il collega in pensione dopo quindici anni di servizio, per parlare del micro; il macro è sotto gli occhi di tutti.
Mai provato invidia per quei "fortunati", mai votato per i loro paladini, non solo quelli al governo.
Mi sento proprio di dire che le mie responsabilità sono marginali. Nossignori: non è stata colpa mia.

Il libro scorre perchè Bonifacci ha uno stile gradevole ed ironico anche se con qualche ripetizione.



Posta un commento