sabato 28 agosto 2010

Hanno tutti ragione

Hanno tutti ragione

My rating: 5 of 5 stars

Il problema esistenziale diventa unico: coincide con l'esistenza stessa. Il racconto viaggia sul filo tra ironia e tragicità partenopea, profondo nella carica di consapevolezza del senso della vita da farlo sembrare un libro scritto da un guru indiano.
Ben scritto, scorrevole, avvincente, solo qualche peccatuccio veniale.

View all my reviews
Posta un commento